Riciclo creativo: 6 comodini fai da te realizzati con materiali di recupero

riciclo creativo 2

Arredare casa può essere molto costoso, ma adottando dei piccoli accorgimenti si può ottenere una casa bellissima anche con un budget limitato. Puoi ad esempio optare per la realizzazione di mobili fai da te utilizzando materiali di recupero.

Un comodino può essere un progetto fai-da-te perfetto per un principiante, perché è un mobile piccolo e semplice e puoi divertirti molto a personalizzarlo come più ti piace. Puoi pensalo come un mini-tavolo o come un piccolo armadio, puoi crearlo con un design semplice o più complicato.

In quest’articolo potrai trovare molte idee per realizzare il tuo comodino fai da te con materiali di recupero, spunti perfetti per il tuo primo progetto di riciclo creativo.

Se vuoi rimanere sempre aggiornato e accedere a contenuti esclusivi, ti invito ad iscriverti al bot di Messenger del mercato dell’usato 2.0. Riceverai così un messaggio quando ci sarà un aggiornamento di tuo interesse.

  Rimani aggiornato*

*se non vuoi più ricevere i messaggi, ti basta scrivere stop.

Riciclo creativo: 6 idee per realizzare il tuo comodino fai da te

Questo è un comodino fatto di blocchi di cemento, che possono essere acquistati e sono abbastanza economici, oppure possono essere recuperati dai cantieri edili. Per costruirlo avrai bisogno di tre blocchi, due di essi formeranno la base e il terzo sarà la cima.

riciclo creativo 2

FONTE

Una vecchia botte può essere trasformata comodamente in un comodino, ti basterà levigarla e ridipingerla qualora non fosse in buono stato, parte del lavoro è già stato fatto dal costruttore della botte.

riciclo creativo 2

FONTE

Anche una semplice cassetta di plastica con l’aggiunta dei piedini e di un pianale in legno può trasformarsi in un comodino con cui arredare la propria casa. Puoi decidere di lasciarla così come è oppure dipingerla per adattarla ai colori della tua camera.

riciclo creativo 2

FONTE

Aggiungendo 4 gambe ad una vecchia valigia, che può essere stata riverniciata prima per migliorarne l’aspetto, si può ottenere un pratico tavolino da utilizzare anche come comodino per la propria camera da letto.

Da un vecchio armadio che non usi più, puoi ricavare due comodini utilizzando due cassetti a cui dovrai aggiungere dei piedini

Con una pila di libri puoi costruire un basamento per il tuo futuro tavolino, proprio come quello in foto.

Un altro modo per poter risparmiare sull’arredamento è acquistare mobili usati, se stai cercando qualcosa con cui arredare il tuo giardino, la tua camera da letto o il tuo soggiorno ti consiglio di visitare le seguenti pagine:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Torna in alto
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: